PROGETTAZIONE E VENDITA
CUCINE TORINO

Closter, da oltre 60 anni il meglio degli arredamenti per la casa e il top della selezione per accessori e arredamenti per cucine.

Closter è una ditta specializzata in progettazione e vendita di cucine. Fondata nel lontano 1951, si trova a Torino e può contare su una pluriennale esperienza nel campo.

Cucine TorinoIn questi decenni di presenza nel capoluogo piemontese, la Closter ha saputo distinguersi per la grande qualità dei suoi prodotti e, allo stesso tempo, anche per l’elevato livello di personalizzazione che ha caratterizzato ogni sua singola idea di arredo.

Si fonda infatti su una concezione di arredo ben differente rispetto alle tendenze tipiche del commercio moderno, in cui si cerca di economizzare anche a discapito della qualità ed in cui i prodotti presentano, quasi sempre, le caratteristiche tipiche della produzione in serie di tipo industriale.

Tutti i prodotti di Closter, infatti, sono frutto di un lavoro progettuale estremamente accurato e rigoroso, e le varie soluzioni di arredo sono presentate, al singolo cliente, sulla base delle caratteristiche dell’ambiente interno da arredare, nonchè dei suoi gusti personali.

Personalizzazione, insomma, è una vera e propria parola d’ordine per questo Brand.

Tra le cucine di Closter che puoi trovare in vendita a Torino vi sono davvero moltissimi modelli differenti, da quelli in stile classico a quelli più originali e moderni, e tutti si contraddistinguono per una qualità molto elevata.Vendita Cucine a Torino

Oltre ad esser prodotti con materiali di ricercata qualità e con tecniche costruttive di grande avanguardia, questi mobili sono realizzati al fine di garantire, a chi li adopera, grande praticità e comodità: l’analisi ergonomica dei movimenti più frequentemente compiuti in cucina, infatti, ha portato Closter a perfezionare determinate caratteristiche strutturali e funzionali all’interno delle sue produzioni.

Anche nei più piccoli dettagli, i mobili per le cucine di Closter sono da considerarsi davvero pregevoli, dalle comode luci che illuminano i vani con accensione a sensori ai sistemi di illuminazione interni ai cassettoni, dai moderni sistemi di areazione ed anti-umidità ai sistemi di chiusura delle ante particolarmente morbidi, utili per garantire al mobile grande longevità e per eliminare i fastidiosi rumori.

Sicuramente l’arredo della cucina riveste un’importanza molto particolare per Closter, ma questa azienda propone delle soluzioni d’arredo altrettanto qualitative ed efficienti anche per quanto riguarda altri ambienti, come ad esempio soggiorni, bagni, camere da letto, e persino uffici.
Anche in questi casi, ogni singola proposta targata Closer è fondata sulla massima qualità e sulla personalizzazione totale, che definiscono un prodotto ad hoc per ogni singolo cliente e per ogni esigenza.

Il servizio di progettazione e vendita cucine Closter di Torino può soddisfare quindi anche i più esigenti, ed oltre a rendere l’arredo molto piacevole a livello estetico, saprà favorire non poco anche la funzionalità nel quotidiano utilizzo dei mobili che arrederanno i vostri spazi.

Le nostre ultime realizzazioni

Cucina Pedini Modello Materika

Il progetto Materika consente di realizzare cucine lineari, angolari o a isola ma sempre caratterizzato dal taglio del bordo superiore dell’anta a 30°.
Questa lavorazione rende l’apertura delle ante pratica e allo stesso tempo essenziale e di grande effetto.

Continua a Leggere >>>

Cucina Pedini Modello Materika

Il programma Materika offre la possibilità di scegliere tra ante laccate lucide e opache, ante in cristallo o in acciaio, ante impiallacciate in rovere termocotto e rovere nodato, laminato hpl e laminato Fenix, oltre che in Ecomalta materiale applicato a mano privo di esalazioni, flessibile e molto resistente.

Continua a Leggere >>>

Cucina Pedini Modello Arkè

Arkè è un programma molto articolato e completo, sempre in stile contemporaneo con forme e materiali diversi ma integrati tra loro. Questa cucina si può realizzare con o senza maniglie (con gola) o anche integrando le due possibilità.

Continua a Leggere >>>